Il Real Madrid fiuta l'affare, opzione in saldo per la porta

Alisson e Oblak sono le opzioni più costose, ma il mancato rinnovo con il Chelsea manda Courtois in pole position

Florentino Perez (Foto Sync)

Florentino Perez (Foto Sync)

La Redazione
12 Giugno 2018 - 15:46

Il Real Madrid ha annunciato da poco l'ingaggio di Lopetegui e una delle prime decisioni che dovrà prendere il ct della Spagna riguarderà il portiere. La dirigenza spagnola, come è noto, è ormai da mesi alla ricerca di un nuovo estremo difensore e tra i profili accostati alla 'Casa Blanca' c'è anche quello del nostro Alisson. Il brasiliano rappresenta, tuttavia, un'opzione molto costosa, al pari di Jan Oblak, che ha una clausola rescissoria di 100 milioni di euro con l'Atletico Madrid.

Ecco perché nelle ultime ore, secondo As sarebbero in forte ascesa le quotazioni di Thibaut Courtois. Animato dalla voglia di lasciare l'Inghilterra, il portiere belga ha sin qui rispedito al mittente tutte le offerte per il rinnovo. In scadenza a giugno 2019, l'ex Atletico vede di buon occhio un ritorno in Spagna e il Real potrebbe offrire 30-40 milioni di euro al Chelsea per ingaggiarlo. Un altro nome che piace ormai da anni e che assume ancora maggiore forza con l'arrivo di Lopetegui è quello di David de Gea, ma anche qui si tratta di una pista abbastanza costosa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA