Coronavirus

Serie A, ecco la mappa dei positivi: in totale sono 30

Preoccupano le situazioni di Genoa ed Inter, nella Roma c'è il caso Diawara. Sono undici le squadre che attualmente non se la stanno vedendo con il virus

Diawara e Cristiano Ronaldo, entrambi attualmente positivi, di LaPresse

Diawara e Cristiano Ronaldo, entrambi attualmente positivi, di LaPresse

La Redazione
14 Ottobre 2020 - 11:45

L'ombra del Coronavirus sulla Serie A sembra addensarsi sempre di più. Dall'inizio della pandemia sono 76 i calciatori del massimo campionato italiano che hanno contratto il virus, mentre sono 30 quelli attualmente positivi.

La Roma ha avuto modo di conoscere da vicino il virus: sono cinque i calciatori risultati positivi dal post lockdown. L'ultimo della lista è stato Amadou Diawara, attualmente in isolamento e che salterà sicuramente il match contro il Benevento.

Per quanto riguarda gli altri club di Serie A, la situazione più preoccupante è sicuramente quella del Genoa. Il club ligure resta il focolaio più corposo del campionato e conta 14 calciatori indisponibili causa Covid.  Non è migliore la posizione dell'Inter. A tre giorni dal derby sono 6 i calciatori positivi: Bastoni, Skriniar, Nainggolan, Gagliardini, Radu e Young.

Il calciatore indisponibile causa Coronavirus più illustre è senza dubbio Cristiano Ronaldo, unico in casa JuventusMilan, Napoli e Verona contano tra le loro fila due positivi ciascuno. Gabbia e Leao per i rossoneri, che possono però consolarsi con il ritorno di Zlatan Ibrahimovic. A Napoli sono ancora contagiati  Zielinski ed Elmas, mentre a Verona troviamo Barak e Gunter.

Tra le squadre con un solo caso in rosa vediamo l'Atalanta (Carnesecchi) e lo Spezia (Marchizza) oltre le già nominate Roma e Juventus. In questa triste situazione, cercando di guardare il bicchiere mezzo pieno, si può sorridere per gli 11 club con attualmente zero positivi: Benevento, Bologna, Cagliari, Crotone, Fiorentina, Lazio, Parma, Samp, Sassuolo, Torino e Udinese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA