David Silva può finalmente portare a casa il suo piccolo Mateo

Il giocatore del City ha vissuto mesi assai difficili: suo figlio era nato prematuramente all'inizio di gennaio. Oggi la fine del calvario e il ritorno a casa

La Redazione
15 Maggio 2018 - 21:05

David Silva può finalmente portare a casa il suo Mateo. Nato all'inizio di gennaio con largo anticipo rispetto alla data prevista, il piccolo è stato curato fino ad oggi presso l'Ospedale Casa della Salute di Valencia. Nel frattempo, il papà vinceva la Premier e inviava messaggi d'amore al suo bambino, che tornava a trovare in ogni momento libero.

Oggi, con un post su Twitter, il giocatore ha voluto ringraziare i medici che hanno curato il suo bambino in questi cinque difficili mesi: "Finalmente torniamo a casa! Saremo eternamente grati alla straordinaria squadra di maternità pediatrica dell'Ospedale Casa della Salute per la professionalità e il trattamento umano che ci hanno mostrato in questi 5 lunghi mesi. Solo grazie!".

© RIPRODUZIONE RISERVATA