Walter Sabatini, coordinatore dell'area tecnica del Bologna, ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport: "Siamo alla fine di una stagione surreale - ha esordito l'ex ds della Roma - che nemmeno i Maya avrebbero potuto prevedere. Prima la malattia di Mihajlovic, poi il Coronavirus". L'argomento più caldo è certamente il mercato, con un paio di nomi che riguardano anche la Roma: "Per il ruolo di terzino De Silvestri è una possibilità, un ragazzo di totale affidamento. Kolarov invece no, non arriverà. Orsolini e Tomiyasu non si toccano: per quest'ultimo è arrivata anche un'offerta dall'Italia di oltre 20 milioni, non dalla Roma. Fra l'altro è poco".

Chiusura su Daniele De Rossi, che dopo essere sfumata la suggestiva ipotesi Fiorentina, che ha confermato Iachini, potrebbe diventare il nuovo allenatore della Primavera del Bologna: "No comment, non rispondo a questa domanda"