Finisce 2-2 al Santiago Bernabeu la sfida tra Real Madrid e Bayern Monaco. La squadra di Zidane arriva alla sua sedicesima finale, la terza consecutiva nella Champions League. Il Bayern torna a casa tra i rimpianti e un arbitraggio non convincente. Le reti di Kimmich (3'), Benzema (11' e 46') e James Rodriguez al 63'. Gli uomini di Jupp Heynckes escono dal campo in lacrime. Domani, dopo Roma-Liverpool, si conoscerà l'altra protagonista della finale di Kiev del 26 maggio. 

Real-Bayern 1-1 alla fine del primo tempo. Al Santiago Bernabeu si disputa l'altra semifinale di ritorno, dopo il 2-1 delle Merengues a Monaco. Al minuto 3, Kimmich porta avanti i bavaresi, che all'11' vengono riacciuffati dal gol di Benzema. Sul finale di primo tempo polemica per un mani di Marcelo in area di rigore. Le immagini appaiono inequivocabili, era rigore.