Lacrime di commozione a Barcellona per la conferenza stampa di addio di Andrès Iniesta: il centrocampista ha ufficializzato che quella che sta per concludersi è l'ultima stagione con il club catalano, dove è cresciuto fin dal lontano 1996. "Voglio ringraziare i miei compagni nel corso degli anni e tutti coloro con i quali sono stato a contatto ogni giorno - ha detto con la voce rotta dall'emozione Don Andrès - Grazie a loro sono cresciuto, giorno dopo giorno, ma ci tengo a ringraziare anche la gente che mi ha sempre manifestato il suo affetto. Per me il Barça è il miglior club del mondo, mi ha dato tutto: ho detto che non voglio giocare contro di loro, perciò non continuerò in Europa". Applausi da parte di tutti i presenti al termine della conferenza di colui che già da tempo è entrato a far parte della storia del club catalano.