Calciatori e staff del Real Madrid hanno osservato un minuto di silenzio per le vittime del Covid-19. Prima di cominciare l'allenamento, Zidane, i suoi calciatori e i suoi collaboratori, si sono distribuiti sul campo in cerchio per osservare 60 secondi di raccoglimento in memoria delle persone morte per il virus che, in Spagna, ha provocato oltre 25 mila decessi. Ieri, il Consiglio dei Ministri iberico ha proclamato dieci giorni di lutto Nazionale per ricordare tutti coloro che sono scomparsi a causa del Coronavirus.