Il campionato scozzese non ripartirà, il Celtic incoronato campione. Lo ha annunciato la SPFL (Scottish Professional Football League). "Dopo una consultazione con tutti i 12 club della massima divisione - si legge sul sito della federazione - è stato stabilito che la Premiership è conclusa con effetto immediato". Il titolo è stato assegnato ai biancoverdi e gli Hearts sono retrocessi e come era successo per le leghe inferiori "i piazzamenti finali della stagione sono stati determinati in base ai punti per partita nelle gare di campionato giocate al 13 marzo 2020 da ogni club".