Julio Cesar, ex portiere dell'Inter, è stato ospite del programma "#CasaSkySport". L'ex calciatore brasiliano ha ricordato anche i gol subiti da Totti, l'indimenticabile cucchiaio a San Siro, e da De Rossi, nello scontro scudetto del 2010:

"Dopo la rete di Totti ero molto arrabbiato con me stesso - ha confessato Julio Cesar -. Quando prendi gol in quel modo ti dà fastidio. La papera su De Rossi? Queste cose accadono perché si sottovaluta il momento. Il portiere, se sbaglia, lo fa nelle occasioni facili. Pensavo di avere già la palla in mano, ma in realtà mi è scivolata dopo lo scontro con De Rossi. In quel momento mi sono chiesto cosa fosse successo, ma noi portieri dobbiamo essere bravi a riprenderci subito e rimanere in partita. Questa è una caratteristica importante per un portiere di una grande squadra".