Siparietto tra Luciano Spalletti e Walter Mazzarri al termine di Torino-Inter. L'allenatore nerazzurro ha salutato energicamente il collega granata, stringendogli la mano con veemenza e rivolgendogli una smorfia: "Rabbia nel saluto a Mazzarri? Lui è uno che ha sempre un po' di timore anche quando vince, per cui hai vinto, non c'è da aver timore, la partita è finita. Non darmi la mano con la puntina, se non me la vuoi dare non me la dai", ha poi detto spalletti a Sky Sport.