Alla vigilia di Spagna-Argentina, amichevole di lusso in programma domani alle 21.30 al 'Wanda Metropolitano' di Madrid, Juan Roman Riquelme ha parlato di Leo Messi e Andres Iniesta, ma non solo. "Spero che Leo sia al top, se giocano sia lui, sia Iniesta, il divertimento è assicurato con questi due mostri. Messi è il migliore al mondo ma Andres è quello che capisce meglio di tutti il gioco. Vederli giocare mi affascina. La Spagna ha una filosofia di gioco precisa, che punta sempre ad avere più possesso palla rispetto agli avversari. L'Argentina sta ancora cercando la sua identità. E' una partita che ci consentirà di capire a che livello siamo e se possiamo competere con i migliori. I favoriti per il Mondiale? Se non lo vincerà l'Argentina, spero che lo vinca proprio la Spagna perché gioca meglio di tutti. Noi speriamo di farcela perché pensiamo che Messi possa regalarci la Coppa. Se sta bene, Leo è capace di tutto. Il Brasile è molto forte, anche la Germania arriva spesso in fondo e poi c'è anche la Francia che ha le sue possibilità, ma i brasiliani li vedo molto forti".