Giovanni Malagò, presidente del Coni, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport sull'eventuale ripresa del campionato a inizio maggio se l'emergenza Coronavirus sarà terminata. Ecco le sue dichiarazioni:

"Ho letto le parole di Gravina e mi sembra un'analisi lucida. Qualche incastro non è ponderabile perché ci sono squadre impegnate nelle coppe e non ci si può sovrapporre, però approvo quanto dice. Se tutto dovesse funzionare, il 3 maggio si dovrebbe ripartire, nella complicazione generale c'è una luce in fondo al tunnel. Comunque, il 26 convocherò una Giunta straordinaria in cui parteciperà Spadafora, saremo collegati in videoconferenza e vedremo cosa accadrà".