"Stamattina ho scritto a Conte, Spadafora, Malagò, Gravina, Dal Pino e Ghirelli. Fermare il calcio è  l'atto più utile al Paese in questo momento. Le squadre da tifare stanno giocando nei nostri ospedali, nei luoghi d'emergenza". Damiano Tommasi porta avanti il messaggio che aveva mandato già ieri dal suo profilo Twitter e sui canali social dell'Aic, di cui è presidente. Per il numero uno dell'Assocalciatori l'unica soluzione per fronteggiare al meglio l'emergenza Coronavirus è dare la precedenza alla salute con lo stop ai campionati.

Visualizza questo post su Instagram

Allineiamoci al Paese!!! @assocalciatori @azzurri @seriea @legab @legaproofficial @agenzia_ansa @skysport @raisport

Un post condiviso da Damiano (@damiano.tommasi) in data: