"Gol - Vivere un sogno" è il titolo di un noto (e ben riuscito) film sul calcio. Ambientato in Inghilterra, come la favola di questa sera, che per gli amanti di questo sport rimarrà nella memoria e nel cuore e si potrà raccontare nei bar e nelle piazze per far innamorare chiunque di questa meravigliosa follia che è il calcio. Il Wigan, squadra di terza divisione inglese, elimina clamorosamente agli ottavi di Fa Cup il Manchester City di Guardiola con un gol di Will Grigg, eroe nordirlandese degli scorsi europei. I Citizens, rimasti in dieci per l'espulsione di Delph, non sono riusciti a pareggiare i conti, sopraffatti da un clima straordianrio sugli spalti. A fine partita, i tifosi del Wigan hanno invaso il campo e festeggiato con la squadra come se avessero vinto il trofeo. Tuttavia, non è la prima volta che il Wigan fa uno scherzo al City in Fa Cup: nel 2013 infatti, lo sconfisse in finale, con una rete di Callum McManaman, conquistando l'unico trofeo della sua storia. Oggi, si festeggia anche sui social.