Oggi la Juventus ha perso per 2-1 contro l'Atletico Madrid in International Champions Cup. Dopo la gara, il tecnico Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa, facendo un punto e dicendo la sua su quello che è il mercato della società torinese, riferendosi in maniera particolare alle cessioni necessarie. Ecco le sue dichiarazioni:

"Devo fare 6 tagli per la lista Champions e questo ci mette in difficoltà. Magari abbiamo in testa soluzioni, ma se il mercato non ci viene incontro inutile averle in testa. Gli ultimi 20 giorni di mercato saranno difficili per noi. È una situazione complicata, imbarazzante, perché rischiano di rimanere fuori dalla lista giocatori di altissimo livello. Sei vanno tagliati, dipende dal mercato. Io li vorrei tenere tutti, il nostro problema è che non abbiamo giocatori cresciuti nel club, ne abbiamo solo uno. Quindi la nostra rosa in Champions sarà di 22 giocatori con tre portieri e questo ci mette in difficoltà, perché il mercato magari ci porterà a fare scelte che non vorremmo fare".