La Serie A si schiera contro la riforma della Champions League proposta dall'UEFA e sostenuta dall'ECA di Agnelli. 

Una presa di posizione forte, come ha sottolineato l'amministratore delegato della Lega, Luigi De Siervo, ai microfoni di Radio1Sport:

"Se UEFA ed ECA non accoglieranno le nostre istanze, probabilmente si creerà un fronte unico fra i campionati nazionali con conseguenze pesanti fino anche allo sciopero. Non abbiamo tabù. Io spero che la riforma possa essere emendata, perché altrimenti si arriverebbe ad uno scontro che può solo fare male al calcio".