Guai in vista per Mido. L'ex calciatore giallorosso ha perso la panchina e ora rischia anche la fustigazione. Come riporta il The Sun, Mido ha infatti pubblicato un tweet offensivo nei confronti di un tifoso che lo aveva criticato dopo la brutta sconfitta del suo Al Wehda, e l'insulto pubblico verso un cittadino è un reato grave in Arabia Saudita.

"Mido è stato licenziato per un tweet pubblicato dal suo account ufficiale" ha detto il presidente del club Abdallah Khokair, che ha poi aggiunto: "Speriamo che il suo account sia stato hackerato".