La Nazionale Italiana si prepara ad affrontare la Finlandia sabato 23 marzo per la partita valida per le qualificazioni a Euro 2020. Dal ritiro di Coverciano ha parlato il Ct Roberto Mancini, che si è soffermato su Zaniolo. Queste le sue parole.

Mancini Alla Rai

"Zaniolo sta facendo bene in campionato e per questo va dato atto a Di Francesco che l'ha messo in campo e l'ha fatto giocare sempre. Nicolò è stato bravo a cogliere l'occasione e non farsi trovare impreparato, sta migliorando, è un ragazzo giovane ma ha anche bisogno di tempo".

"Da quello che ho visto, soprattutto nell'Europeo Under 19, credo che la sua posizione migliore sia quella di interno di centrocampo perché ha qualità sia tecniche che fisiche e arriva spesso al tiro. Ma nella Roma ha giocato anche in altre posizioni facendo bene".

Mancini in conferenza stampa

"Per quanto riguarda Zaniolo va dato merito a Di Francesco che gli ha dato possibilita di giocare tanto in Champions e in Campionato, gli ha dato una fiducia enorme e lui ha sempre fatto bene. E' giovane quindi a volte possono esserci momenti difficili, ma ha qualità e può esserci l'occasione per lui di debuttare in Nazionale in queste due partite".

La Nazionale Italiana si prepara ad affrontare la Finlandia sabato 23 marzo per la partita valida per le qualificazioni a Euro 2020. Dal ritiro di Coverciano ha parlato ai microfoni della Rai il Ct Roberto Mancini, che si è soffermato su Zaniolo. Queste le sue parole.

"Sta facendo bene in campionato e per questo va dato atto a Di Francesco che l'ha messo in campo e l'ha fatto giocare sempre. Nicolò è stato bravo a cogliere l'occasione e non farsi trovare impreparato, sta migliorando, è un ragazzo giovane ma ha anche bisogno di tempo".

"Da quello che ho visto, soprattutto nell'Europeo Under 19, credo che la sua posizione migliore sia quella di interno di centrocampo perché ha qualità sia tecniche che fisiche e arriva spesso al tiro. Ma nella Roma ha giocato anche in altre posizioni facendo bene".

di: La Redazione