La Juventus batte 2-1 il Napoli e vola a +16 in classifica mettendo una seria ipoteca sullo scudetto. Partita segnata dalla decisioni arbitrali con Meret espulso al 25' per un intervento fuori area su Cristiano Ronaldo. Sulla punizione che ne scaturisce, Pjanic disegna una perfetta traiettoria che sblocca il risultato. Il raddoppio arriva al 39' e porta la firma di Emre Can.

Nella ripresa la partita sembra avviarsi verso un monologo bianconero ma al 47' Pjanic prende il secondo giallo per un fallo di mano. L'episodio carica il Napoli che attacca a testa bassa e accorcia le distanza grazie a Callejon. Nel finale Rocchi, dopo aver rivisto l'episodio sul campo, assegna un calcio di rigore agli azzurri per un fallo di mano di Alex Sandro. Sul dischetto va Insigne ma il destro del numero 24 si schianta sul palo.

E' finita la sfida dell'Atleti Azzurri d'Italia tra Atalanta e Fiorentina, 3-1 per i padroni di casa. Nel giorno del ricordo di Davide Astori i viola perdono lo scontro diretto per l'Europa League, nonostante il gol segnato in avvio di partita da Muriel. Prima Ilicic, poi Gomez e infine Gosens hanno decretato la vittoria dei nerazzurri, che ora hanno agganciato il Torino (e la Lazio, che però ha una partita in meno) a quota 41 punti, a -3 dalla Roma.

Tutti i risultati

Torino-Chievo 3-0 (giocata alle 12.30)

Genoa-Frosinone 0-0 

Spal-Sampdoria 1-2

Udinese-Bologna 2-1

Atalanta-Fiorentina 3-1

di: La Redazione

Sono terminate le sfide delle 15 della 26° giornata di Serie A. In attesa di Atalanta-Fiorentina e Napoli-Juventus che concluderanno questo turno di campionato, ecco i risultati di oggi:

Tutti i risultati

Torino-Chievo 3-0 (giocata alle 12.30)

Genoa-Frosinone 0-0 

Spal-Sampdoria 1-2

Udinese-Bologna 2-1

di: La Redazione