Il Cagliari batte 2-1 l'Inter alla Sardegna Arena. La prima sfida della 26esima giornata di Serie A vede la squadra di Spalletti fermarsi contro i rossoblù.

Il vantaggio per la squadra di casa è arrivato dopo 31 minuti, quando Ceppitelli ha sfruttato con un colpo di testa l'assist di Cigarini. Dopo soltanto sette giri di lancette Lautaro Martinez aveva trovato il gol del pari, ma il Cagliari l'ha rimessa in piedi a due dalla fine del primo tempo. A segno il centravanti Leonardo Pavoletti

Nel secondo tempo i rossoblù hanno sprecato con Barella anche l'occasione per chiudere la partita: il centrocampista ha calciato alto un rigore al 92'. Dopo 6 minuti di recupero nel secondo tempo è arrivato il triplice fischio che ha sancito la sconfitta dei nearazzurri.