Brendan Rodgers, tecnico del Leicester, ha tenuto la conferenza stampa in vista del prossimo impegno dei suoi contro il Tottenham. Durante l'intervista, è tornato anche sulla gara pareggiata contro la Roma in Conference League. DI seguito le sue parole: 

"Ieri abbiamo fatto un'ottima prestazione, ovviamente dobbiamo ricaricarci e recuperare nel miglior modo possibile. Il nostro programma nelle ultime settimane è stato molto impegnativo ma era quello che volevamo".

Sulla possibilità di fare cambi di formazione
"Faremo qualche cambio, ma schiererò sempre una squadra capace di fare risultato. Sono felice per i giocatori, più o meno tutti in queste settimane hanno avuto l'opportunità di mettersi in mostra. Siamo in quella parte della stagione in cui ci giochiamo qualcosa, questo dà sempre motivazioni extra ai giocatori. Ovviamente non ci stiamo allenando tanto con la stessa intensità, è difficile quando si gioca tanto e poi si deve recuperare, per fortuna siamo quasi al completo e per giocare la Premier League e qualsiasi altra competizione serve una rosa all'altezza e abbiamo cercato di costruirla. Ci sono molte partite impegnative nel prossimo mese, ma sono sfide eccitanti. Sono sicuro che i miei preferirebbero giocare piuttosto che allenarsi".

Sulle condizioni di Vardy e Castagne
"Catagne ha svolto tutti gli esami del caso, può giocare. Per Vardy ieri è andata bene, ha messo 60 minuti nelle gambe. Ora vedremo come sta, con tutte le partite che dovremo giocare avrà bisogno di tempo per riprendersi. Valuteremo domani ma si è allenato in gruppo per pochi giorni. Deve pensare a recuperare bene, poi valuterò se sia troppo rischioso farlo giocare con il Tottenham, se farlo giocare dall'inizio o a partita in corso oppure risparmiarlo per giovedì.