in campo

Conference League, gli altri quarti: vince il Marsiglia, solo pari il Leicester

Nel tardo pomeriggio il Feyenoord ha pareggiato 3-3 contro lo Slavia Praga. Per i francesi in rete l'ex Roma Gerson e poi un eurogol di Payet

Tielemans a contrasto con Gotze (Getty Images)

Tielemans a contrasto con Gotze (Getty Images)

07 Aprile 2022 - 21:03

Si sono giocati tra il tardo pomeriggio e questa sera anche le gare di andate degli altri quarti di finale di Conference League. Alle 18 è iniziata la sfida tra Feyenoord e Slavia Praga: una gara spettacolare e combattuta, terminata per 3-3. Per gli olandesi ha aperto le marcature Sinisterra dopo 10', pareggiato poi al 41' da Olayinka. Al 67' è arrivato il temporaneo vantaggio dello Slavia con Sor, raggiunto al  74' dal 2-2 di Senesi. Il Feyenoord è nuovamente andato in vantaggio all'86' con Kokcu, ma al 93' Traore ha siglato il definitivo 3-3.

Il Leicester di Rodgers ha spinto tanto in casa col Psv ma non è mai riuscito a sbloccare il risultato, rimasto sullo 0-0 fino al triplice fischio. Con il Marsiglia, vittorioso 2-1 in casa contro il Paok, è andato in gol Gerson, vecchia conoscenza della Roma. Sfruttando un assist di Payet, il brasiliano ha insaccato col sinistro dopo 13' di gioco. La seconda rete del Marsiglia è una meraviglia firmata dalla distanza dal numero 10 ex West Ham, servito da Cengiz Ünder al 45'. Nella ripresa il Paok ha tentato la reazione e accorciato le distanze con El Kaddouri dopo soli 4' dal rientro dagli spogliatoi, senza però riuscire nella rimonta.

Gli altri risultati

Feyenoord - Slavia Praga 3-3
Leicester-Psv 0-0
Marsiglia-Paok 2-1

© RIPRODUZIONE RISERVATA