Piccola disavventura per Scott Brown, centrocampista nonché capitano del Celtic di Glasgow. Il giocatore, infatti, è stato il protagonista assoluto della gara valida per la 26esima giornata del campionato scozzese che i The Bhoys hanno disputato ieri sul campo del Kilmarnock, terminata 0-1. 

Il calciatore ha dapprima realizzato, allo scadere, la rete che ha permesso alla squadra di Brendan Rodgers di ottenere i tre punti per poi vedersi estrarre contro il doppio cartellino giallo che gli è costato l'espulsione. Motivo? l'eccessiva perdita di tempo causata dall'esultanza sfrenata con i propri tifosi. 

Il Celtic ha comunque ottenuto una vittoria fondamentale che gli ha permesso di consolidare il primo posto in classifica.