Radja Nainggolan ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria dell'Inter per 1-0 in casa del Parma

Ecco le sue parole: "Ho fatto un patto con la società, spero di ripagarla, voglio solo giocare a pallone. Qualcosa ho sbagliato, visto che poi non ho fatto prestazioni del mio livello. Abbiamo fatto un programma differente, ho 30 anni e qualcosa doveva cambiare. Alcuni punti sulla vita personale dovevo cambiarli, trovando tranquillità posso lavorare anche più sereno".

Poi un pensiero anche sulle differenze tra Milano e la Capitale: "A Roma si sente di più il calore, qua aspettano di vincere il prima possibile. Quando non ci sono i risultati è normale che ci siano le critiche, bisogna rispondere sul campo".