Serata amara per Rudi Garcia che il suo Marsiglia ha perso 2-1 in casa della Lazio nel match della fase a gironi dell'Europa League. Il tecnico francese non ha dimenticato il suo passato giallorosso e nel finale si è reso protagonista di un gesto ai limiti del regolamento quando ha fermato Ciro Immobile lanciato a rete. Il gioco però era già stato bloccato dall'arbitro e l'allenatore voleva recuperare subito il pallone evitando ulteriori perdite di tempo. 

Garcia se l'è cavata con una ramanzina dell'arbitro che lo ha redarguito per essere entrato in campo ma non lo ha punito con una sanzione. La voglia del tecnico francese però non è servita per spingere i suoi a ribaltare il risultato dell'Olimpico, i biancocelesti hanno vinto il match spingendo l'OM fuori dalla competizione.