Clamorosa gaffe del Milan nel giorno della presentazione della nuova maglia. La Puma, nuovo sponsor tecnico dei rossoneri, ha sbagliato il cognome sulla casacca di Çalhanoğlu trasformandolo in Çalhanoğlu, invertendo la posizione della "h". L'errore è stato scoperto durante l'evento organizzato quando il centrocampista turco si è voltato per mostrare il retro della maglietta. Non è un periodo fortunato in casa Milan viste le turbolenza societarie che sta attraversando il club milanese con l'uscita di scena di mister Li e il passaggio nella mani del fondo Elliott.