Agnese Bonfantini ha scelto la Roma. Ancora una volta. L'esterno offensivo, grande protagonista della prima stagione delle giallorosse in Serie A lo scorso anno era in prestito dall'Inter. Con l'arrivo delle nerazzurre nella massima serie, ha avuto l'estate del Mondiale per decidere se tornare a vestire la maglia che indossava dall'età di 11 anni o sposare nuovamente la causa giallorossa.

La squadra di Betty Bavagnoli è pronta per alzare l'asticella dopo la quarta piazza della passata stagione, con l'obiettivo di puntare ai primi due posti, quelli validi per la qualificazione in Champions League. È proprio l'idea di crescita della Roma che ha convinto Bonfantini, che ha da poco compiuto 20 anni, a rimanere in giallorosso anche per il prossimo anno. Ora l'esterno di Verbania è impegnata con l'Italia Under23 nelle Universiadi (in campo mercoledì a Bevenento contro la Cina per la semifinale dal quinto all'ottavo posto) ma si riunirà con le sue compagne a fine luglio, quando inizierà la preparazione per la prossima annata giallorossa. Un'altra annata di crescita, ancora con la numero 22 su cui puntare.