Atteso dalla difficile sfida contro il Portogallo sabato prossimo, Aleksandar Kolarov ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa, rispondendo anche alle domande sul possibile rinnovo di contratto con la Roma. In scadenza a giugno 2020, il terzino serbo ha dichiarato: "Sto bene alla Roma, ho un altro anno di contratto e penserò al rinnovo quando sarà il momento. Sono anni che gioco in club importanti e provo sempre a dare il massimo. Lo farò anche sabato". Su Serbia-Portogallo, il capitano della nazionale ha voluto lanciare un messaggio chiaro ai suoi compagni: "Non ci possiamo concentrare solo su Ronaldo, ci sono altri grandi giocatori come Bernardo Silva".