Termina l'avventura di Ezequiel Ponce con l'Aek AteneIl club attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale, ha reso noto che non riscatterà il cartellino del giocatore, che dunque tornerà a disposizione della Roma. La società ha ringraziato il giocatore per l'anno passato in Grecia. L'argentino dal canto suo ha rilasciato una dichiarazione, presente nel comunicato, in cui giura di mantenere vivo il ricordo dell'anno passato ad Atene: "L'Aek sarà sempre una parte speciale della mia carriera e del mio cuore, e anche se ho avuto una proposta da un altra squadra del paese, l'Atene rimarrà per me l'unica squadra in Grecia". Poi continua: "Sono grato all'Aek e la sua gente per il modo in cui mi hanno accolto e mi ha aiutato a regolare per offrire alla squadra. Vorrei ringraziare tutti per la professionalità che hanno vissuto durante tutto l'anno".

Sul comunicato del club si può leggere: "Ti ringraziamo per il tuo contributo alla squadra quest'anno quando hai indossato la maglia Aek. Rispettiamo la tua decisione e ti auguriamo ogni successo nella tua carriera. Ad un certo punto le nostre strade si incontreranno di nuovo!".