Prestito con obbligo di... altro prestito. E' questa la curiosa formula con cui, secondo Sky SportJuventus Chelsea hanno raggiunto un'intesa per Gonzalo Higuain. Ormai da giorni abbiamo registrato la voglia dell'attaccante argentino di tornare a lavorare con Maurizio Sarri dopo l'esperienza a Napoli, una voglia il cui unico ostacolo era rappresentato dalla politica della società londinese, che non ama fare contratti troppo lunghi e onerosi agli over 30. Per aggirare l'ostacolo, le due dirigenze avrebbero trovato un punto d'incontro sul prestito per sei mesi, con obbligo di rinnovo del prestito per un altro anno al presentarsi di determinate condizioni, sia a livello individuale, sia a livello di squadra. Sarà dunque annullata con sei mesi di anticipo la cessione a titolo temporaneo del Pipita al Milan.