20 maggio 2001. Esattamente vent'anni fa la Roma di Fabio Capello scendeva in campo al San Nicola di Bari, per la trentunesima giornata di Serie A. I giallorossi, spinti dai loro tifosi che arrivarono in più di ventimila in Puglia, superarono la squadra di casa con una vittoria netta. Ad aprire le marcature uno splendido gol di Vincent Candela che dalla distanza, dopo un palleggio, lasciò partire un tiro imprendibile. A firmare il raddoppio ci pensò sul finire del primo tempo Gabriel Omar Batistuta. Nella ripresa arrivò la doppietta dell'argentino, dopo il tris siglato da Cafu. Ad un minuto dal novantesimo, Spinesi accorciò le distanze per il definitivo 1-4. Tre punti e terzo Scudetto sempre più vicino, con il successo finale che arriverà un mese più tardi - 17 giugno - nella vittoria casalinga sul Parma. La Roma, attraverso un tweet, ha ricordato quella partita a distanza di venti anni.