A pochi minuti dal calcio d'inizio di Roma-Juventus, il ds bianconero Paratici ha parlato della trattativa per l'acquisto di Dzeko, sfumata a un passo dall'ufficialità. Queste le sue parole.

"Se lo incontrassi negli spogliatoi? Lo saluterei come faccio con tutti, lo faccio a maggior ragione perché è un grande calciatore. Si parla tanto del suo mancato arrivo e non dell'acquisto di Morata, è una prima volta. Il mercato è fatto di opportunità, la bravura di chi fa il mercato è essere creativo ed elastico come abbiamo fatto noi. Abbiamo sondato Morata anche prima, l'Atletico Madrid non sbloccava la situazione. Siamo andati avanti con Dzeko, se Milik fosse approdato alla Roma probabilmente sarebbe arrivato Dzeko. In seguito, si è aperta la possibilità di Morata e siamo molto felici di averlo con noi, il nostro ambiente ha grande affetto verso di lui".