Francesco Totti ha parlato a Sky durante La Notte del Maestro, la partita di addio di Andrea Pirlo: "È un maestro. Andrea è uno dei giocatori più forti che c'è in circolazione, va rispettato, la gente ha capito quello che ha fatto. La nazionale del 2006? Di campioni stasera ce ne sono parecchi, dove ti giri ci sono fenomeni. Una serata fantastica. Se mi ha chiesto qualcosa sul ritiro? Non mi ha chiesto nulla, anche perché l'unica cosa che si sa è che prima o poi la fine arriva. Oggi c'è un'atmosfera fantastica, Andrea se lo merita".