Le parole di Patrik Schik a Roma TV, in occasione dell'evento "A Scuola di Tifo": "Mi è piaciuto incontrare i bambini, sono contento e anche per me è stato importante essere qua per vedere la loro felicità.
A scuola ero al primo posto, ma non pensavo solo a quello, mi piaceva di più giocare a calcio. Gli scontri di Liverpool? Bisogna avere rispetto per tutti, questo non deve succedere. Prima del ritorno contro il Liverpool giocheremo contro il Chievo e non sarà facile. Sappiamo che vogliamo giocare anche il prossimo anno la Champions League e dobbiamo restare concentrati per preparare al meglio la partita".