L'allenatore della Roma Paulo Fonseca ha commentato al quotidiano portoghese A Bola il trasferimento in prestito di Antonucci al Vitoria Setubal. Ecco le sue parole.

"Antonucci è un giovane talento, un giocatore con una grande abilità tecnica, che può giocare in varie posizioni in attacco. È molto intelligente e decide bene nello stretto. Come ho detto, è un giovane di grande talento di cui trarremo vantaggio. Il motivo principale del suo trasferimento in Portogallo è stato quello di poter lavorare con un allenatore che conosciamo bene, con buone idee di gioco, a cui piace giocare e che vuole che la sua squadra abbia la palla. Questo è stato decisivo per noi".

"Antonucci fa parte dei piani per il futuro, ha giocato più volte quest'anno a Roma. Con l'arrivo di nuovi giocatori era importante che trovasse più spazio. L'obiettivo è quello di farlo tornare a far parte della squadra principale nel prossimo futuro. Il Vitória Setubal è un club eccellente e offre tutte le condizioni per continuare la sua evoluzione. Questo prestito sarà molto utile per lui. Gli darà ritmo, un tipo di competizione diverso da quello a cui eri abituato. Credo che sarà il contesto ideale per lui per migliorare e crescere".