Carlo Ancelotti è stato espulso nel corso di Napoli-Atalanta e non sarà sulla panchina dell'Olimpico nella sfida contro la Roma. Le proteste sono scattate dopo il gol del pareggio di Ilicic arrivato a ridosso del 90' perché l'azione del gol bergamasco è nata da un contatto in area atalantina tra Kjaer e Llorente.

I calciatori e lo staff tecnico del Napoli reclamavano il calcio di rigore per l'intervento del difensore danese sul centravanti spagnolo. L'arbitro Giacomelli ha prima espulso un componente della panchina azzurra e poi ha mostrato il rosso a Carlo Ancelotti. La squalifica dovrà essere comunque confermata dal Giudice Sportivo.