L'attaccante brasiliano del Cagliari Joao Pedro ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport, in cui ha commentato il momento buono della sua squadra e l'episodio che ha portato al gol annullato a Kalinic. Ecco le sue parole: 

"Una partita che entrambe volevamo vincere, loro giocavano in casa e noi siamo stati bravi a soffrire. C'è da lottare in queste partite, siamo stati bravi".

Il gol annullato a Kalinic?
"Non l'ho rivista, ma ci hanno detto che il contatto c'era. Se fossi un giocatore della Roma sarei deluso anche io, però il fallo c'è e deve essere fischiato. C'è poco da dire, per me c'è il contatto, ma capisco che ognuno la vede a modo suo".

I tanti risultati positivi?
"C'è molta voglia di fare bene, la società ha fatto un mercato importante, ma il campionato è lungo, siamo sulla strada giusta".