Totti torna in campo, un campo un po' più piccolo. È stata ufficializzata martedì la partecipazione del " Totti Sporting Club" alla prossima Serie A1 della Lega Calcio a 8. Nel corso della conferenza di presentazione nel Salone dei Presidenti del Coni è stato dato il benvenuto alla nuova stagione e alle nuove squadre che parteciperanno al torneo.

Amarcord giallorosso

Dando uno sguardo alla lista dei tesserati c'è qualcosa che attira veramente l'attenzione. Candela, Cassetti, Pizarro, Perrotta, Taddei, Tonetto e Vucinic e ovviamente Francesco Totti. Quelli che avrebbero potuto essere otto undicesimi (otto più Candela che è stato in giallorosso prima degli altri) di una Roma di qualche anno fa sono alcuni elementi della squadra allestita dal Totti Sporting Club per partecipare alla prossima stagione. Tanti ex-professionisti, non a caso tutti ex romanisti, che vanno a comporre una rosa che al momento dell'ufficializzazione contava ventitré elementi.

Va considerato che da regolamento non c'è limite al numero possibile di tesserati. Lo staff tecnico sta quindi chiaramente continuando a comporre la rosa per dare più scelte al tecnico designato Carlo Cancellieri. Il presidente della squadra è Riccardo Totti, fratello di Francesco. Per quel che riguarda la sfera amministrativa e tecnica c'è Fabrizio Avallone, mentre suo padre Luca sarà il dirigente accompagnatore, da raccordo tra dirigenza e squadra. Loro collaborano con l'allenatore nella selezione dei giocatori per il campionato. Non essendoci vincoli di categoria, è molto comune trovare rose che possano annoverare giocatori di Eccellenza o Promozione, gente che è parte integrante del calcio romano e non solo nei week-end, mentre durante la settimana (si gioca dal lunedì al venerdì) è disponibile anche per il calcio a 8.

Per i "pezzi da novanta", le squadre possono affidarsi a delle presenze a gettone, persino con degli allenamenti a parte. Poche squadre però, potranno avere a disposizione un simile bagaglio di campioni e romanisti. La squadra con Totti in campo, in questo caso Francesco, giocherà le sue partite casalinghe sul campo della Totti Soccer School alla Longarina, a partire dal 30 settembre, giorno dell'esordio. Evidentemente il legame della famiglia Totti con questa avventura è molto stretto. Difficilmente tutti i "big" della squadra ci saranno per disputare tutte le 30 partite di regular season (il campionato è composto da 15 squadre che si affronteranno in un girone di andata e uno di ritorno), però il numero dieci da Porta Metronia sembra intenzionato a esserci. Pronto a tornare in campo, con tanti compagni giallorossi.