"Prima o poi si chiude sempre un ciclo per un calciatore, ma sinceramente è una cosa che mi sorprende". Paolo Maldini, bandiera e dirigente del Milan, ha commentato così l'addio alla Roma di Daniele De Rossi: "Non me l'aspettavo - dice ancora a margine di un evento della Lega serie A all'Ara Pacis - ma lui è sempre stato un'anima molto indipendente. Saprà bene quel che fa e quello che vuole, anche se di sicuro è una scelta dolorosa ma il suo amore per la Roma non è certo in discussione. Come giocatore e' sempre stato un capitano di fatto in campo, di grande personalità e grande tecnica, uno dei calciatore che ho più ammirato".