Inter-Roma e una vendita del settore ospiti che non sembra conoscere la parola tecnologia. Nonostante la menzione nel comunicato diramato dal club nerazzurro e l'iniziale presenza sul sito Vivaticket, la possibilità di acquistare un tagliando online per il terzo anello blu continua ad essere negata agli interessati. Una problematica aggirabile tramite l'acquisto presso i centri abilitati, tra cui il Roma Store di Via Arenula, con mille romanisti già sicuri di poter prender posto nello spicchio dedicato a due giorni dalla chiusura ufficiale della vendita. L'impossibilità di acquistare un tagliando online, nonostante l'assenza di limitazioni, è un esempio di quanto troppo spesso il tifoso non sia facilitato nel suo compito primario, ovvero quello di recarsi allo stadio. Un'assenza che stride inoltre con la ricerca (almeno a parole) delle istituzioni preposte di assistere al ripopolamento degli impianti, oltre ad essere un episodio difficilmente paragonabile alle modalità di acquisto di paesi europei all'avanguardia.

Malgrado tutto, i romanisti continueranno a recarsi nei punti abilitati per assicurarsi un biglietto per il settore dedicato al costo di 35 euro (più commissioni). Nell'incertezza di una vendita online assente, la certezza sarà nuovamente rappresentata dalla passione di una tifoseria che non conosce ostacoli. Fisico e virtuali. Dalla trasferta di Milano alla sfida con il Parma di domenica 26 maggio (ore 20.30). Ultima partita stagionale per la quale, a partire dalle 12 di oggi, sarà aperta la vendita per tutti i settori dell'Olimpico con le solite eccezioni della Curva Sud Centrale e Laterale. Un incontro che vedrà la presenza di due promozioni molto apprezzate.

Gli studenti avranno diritto ad un biglietto di Distinti Sud a 20 euro, mentre gli Under 14 accederanno gratuitamente in Monte Mario Sud/Nord. Prima, però, ci sono ancora due giorni per chi fosse interessato a passare la serata di sabato sugli spalti di San Siro. Con la speranza che, almeno la giornata odierna, possa portare in dote l'apertura della vendita online. Per facilitare il compito di chi ha proiettato la mente verso Milano, con il desiderio di macinare centinaia di chilometri per tifare la Roma.