ASCOLTA LA RADIO RADIO  
Il numero 17

VIDEO - Roma-Feyenoord, Azmoun consola Jahanbakhsh dopo la sconfitta: l'episodio

L'attaccante giallorosso si è reso protagonista di un bel gesto nei confronti del compagno di nazionale, entrato proprio per calciare il rigore poi parato da Svilar

Azmoun abbraccia Jahanbakhsh in lacrime per aver sbagliato il rigore

Azmoun abbraccia Jahanbakhsh in lacrime per aver sbagliato il rigore

La Redazione
24 Febbraio 2024 - 18:53

Non solo in campo, Azmoun continua a dimostrare il suo valore anche e soprattutto come persona. Dopo le scuse ai tifosi del Frosinone arrivate dopo il suo gol allo Stirpe e indirizzate all'esultanza di Huijsen che poco era piaciuta al pubblico, il numero 17 giallorosso ha mostrato ancora una volta il suo grande spessore umano.

Al termine di Roma-Feyenoord, dopo l'esultanza con il resto della squadra sotto la Curva Sud, Azmoun è corso a consolare il suo compagno di nazionale, Alireza Jahanbakhsh, entrato proprio per calciare il rigore poi paratogli da Mile Svilar. L'attaccante iraniano ha abbandonato il campo in lacrime, al suo fianco Azmoun che lo ha consolato con un abbraccio.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da AS Roma (@officialasroma)

© RIPRODUZIONE RISERVATA