Pallotta: "Il tempo delle scuse è finito. I giocatori mostrino di avere le palle"

Il presidente giallorosso al termine di Roma-Napoli: "Nessuno ha più alibi, tutti sanno cosa è andato storto quest'anno"

, di LaPresse

, di LaPresse

La Redazione
31 Marzo 2019 - 16:12

Al termine della brutta sconfitta della Roma contro il Napoli ha parlato su Twitter il presidente giallorosso James Pallotta. Queste le sue parole.

"Tutti sanno cosa è andato storto quest'anno e per questo abbiamo dovuto cambiare. Ma il tempo delle scuse è finito. La partita con la SPAL è inaccettabile, quella di oggi è stata anche peggiore. I giocatori devono lottare e mostrare che hanno le palle. Nessuno ha più alibi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA