AS Roma

VIDEO - Mourinho dopo Sassuolo-Roma: "Abbiamo giocato una grande partita"

Il tecnico portoghese è intervenuto ai microfoni del club giallorosso per commentare il successo contro i neroverdi: "Anche dopo il primo tempo ero soddisfatto dei miei"

José Mourinho Sassuolo-Roma

José Mourinho Sassuolo-Roma (GETTY IMAGES)

PUBBLICATO DA La Redazione
04 Dicembre 2023 - 11:23

Dopo il pareggio europeo contro il Servette la Roma è tornata a vincere in casa del Sassuolo per 2 a 1, centrando la seconda vittoria consecutiva in campionato, la sesta nelle ultime otto gare. Una vittoria fondamentale, vista la sconfitta del Napoli e il pareggio del Bologna, quella ottenuta in rimonta dai giallorossi grazie alle reti di Dybala e Kristensen. Il tecnico giallorosso José Mourinho, intervenuto in conferenza stampa e in televisione in portoghese ("Il mio italiano non è abbastanza forbito") ha voluto commentarla così ai microfoni del club:

"Che grande partita che abbiamo fatto. Perdere 1-0 sarebbe stato frustante, perché la squadra ha giocato veramente bene contro una squadra ottima che di solito controlla tutte le partite con qualità e possesso. Questo oggi lo abbiamo fatto noi, che abbiamo giocato molto bene. Questa è la vittoria dei giocatori, dei tifosi che erano in campo con noi ed è una cosa straordinaria. Voglio ringraziare la proprietà e Tiago Pinto per l'appoggio ricevuto di cui avevo bisogno per il mio equilibrio emotivo rispetto a queta partita, e voglio dedicare questa vittoria a Salvatore (Foti, ndr), un ragazzo e un allenatore fantastico".

Quanto è forte psicologicamente questa Roma?
"Guarda, è dura, lavoriamo tanto per avere questo atteggiamento in modo permanente e non ad intermittenza, ed oggi dopo il primo tempo, anche sotto di un gol ero tranquillo e contneto con i ragazzi. Pensavo "se oggi perdiamo vado a Trigoria frustrato ma non arrabbiato coi ragazzi". Sono stati uniti tutta la partita".

3 vittorie su 4 nelle ultime partite in campionato: la continuità diventa fondamentale.
"Però adesso bisogna respirare, giochiamo solo domenica e bisogna respirare perché sarà dura".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONSIGLIATI