Su Twitter circola un video in cui Dzeko, in occasione dell'errore di Manganiello, che non fischia un fallo netto su Pellegrini, si avvicina all'arbitro e gli rivolge in maniera concitata le parole che porteranno il direttore di gara a estrarre il rosso diretto. Non è al momento possibile, a meno che non escano riprese da altre angolazioni, capire l'entità della frase rivolta da Dzeko all'arbitro. Ciò che è invece certo è che il bosniaco non è stato espulso per avergli sputato, come invece sostengono molti utenti di Twitter (tanto che l'hashtag #Dzeko ha avuto un'impennata dopo la partita), ingannati da un video in cui l'attaccante, di spalle, si avvicina a Manganiello e muove la testa in avanti come a rimarcare le proteste (probabilmente gravi) rivolte all'arbitro