La Roma esce sconfitta dalla gara del Dall'Ara contro il Bologna. Ai rossoblù è bastato il gol segnato nel primo tempo da Svanberg per aggiudicarsi i tre punti. Al termine della gara l'allenatore romanista José Mourinho ha detto la sua sulla gara, senza aspettare le domande dei giornalisti. Ecco le sue parole.

Mourinho a DAZN

"Sabato dovremo inventare una squadra per giocare con l'Inter. Meno male che ho cambiato Mancini presto perché magari avrebbe preso il giallo anche lui. Complimenti al Bologna e a Sinisa, hanno fatto una grande partita per riuscire a portare i tre punti a casa. Complimenti pure ai miei perché una volta in più hanno dato tutto, contro tutto e tutti. Gli infortuni prima della partita, quelli durante, alcuni che hanno giocato con delle difficoltà...hanno lottato sempre. Sono sempre orgoglioso di loro perché neanche nella sconfitta mi danno un feeling negativo. Per finire, dico che se fossi Zaniolo inizierei davvero a pensare che per lui sia davvero difficile restare a giocare in Serie A".