In giornata Ante Coric ha pubblicato una story su Instagram ritraendo Kolarov in una simpatica posa da lottatore, accompagnata dalla scritta "Buon Natale". Sullo sfondo, come segnalato inizialmente da gianlucadimarzio.com, appaiono alcune frasi motivazionali che Di Francesco ha affermato in passato di scrivere sulla lavagna degli spogliatoi di Trigoria. 

Molto probabilmente, una delle frasi è una citazione attribuita ad Henry Ford, fondatore della celebre casa automobilistica statunitense: "Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vedi quando togli gli occhi dalla meta". Non è chiaro se la frase sia stata veramente pronunciata o scritta dall'imprenditore americano, ma è certo il motivo per cui il tecnico (o chi per lui) l'ha voluta scrivere sulla lavagna: per esortare il gruppo a rimanere concentrato sugli obiettivi da raggiungere e a disinteressarsi da critiche, polemiche, commenti e tutto ciò che è contorno.

Della frase appare solo la parte finale, "togli gli occhi dalla meta", ma la conferma arriva dalla scritta in rosso subito sotto, che è la conclusione della traduzione inglese della citazione: "Obstacles are those things you see when you take your eyes off the goal". Poco sopra, un altro pezzetto di citazione, che termina solamente con "...pre ragione", di ben più difficile attribuzione. Che sia un'esortazione ad aumentare le proteste con l'arbitro, citando il poeta inglese William Cowper"Un uomo che fa chiasso ha sempre ragione". Oppure il detto, attribuito a Gigi Marzullo, "Chi vince ha sempre ragione"? Un segreto che (forse) rimarrà dentro lo spogliatoio.