Il nome di Gabriel Nascimento Resend Brazão sta cominciando a diventare popolare in Europa. Il portiere ha compiuto da poco 18 anni e in Brasile si parla già di lui come il futuro della difesa dei pali verdeoro. In un'intervista a fcinternews.it Stephanie Figer, agente membro del suo entourage, ha rivelato come oltre all'interesse dell'Inter anche la Roma stia seguendo l'evoluzione del giocatore. Ecco un estratto delle sue parole.

Che tipo di portiere è Brazão? A chi può essere comparato?
"Un giocatore veloce, efficiente nelle uscite, impressiona per la sua agilità tra i pali. Uno dei suoi idoli è Fabio, l'estremo difensore titolare del Cruzeiro. Un altro è Buffon".

Quando terminerà il suo contratto col suo attuale club?
"Col Cruzeiro abbiamo prolungato il contratto sino al 2021. La clausola rescissoria supera i 40 milioni di euro per le squadre straniere (circa R$ 166 milioni)".

Crede che il suo assistito sia già pronto per giocare in Serie A?
"Lui attualmente è un giocatore del Cruzeiro Under 20, ma si allena ed è il quarto portiere della prima squadra. Credo che qualunque club del Vecchio Continente che voglia ingaggiarlo dovrebbe finalizzare la sua formazione, in modo tale da poter ottenere il maggior successo possibile, e possa giocare la prima divisione di qualsiasi campionato europeo".

C'è molta concorrenza per acquisire il giocatore?
"Le promettenti prestazioni di Brazão in questo breve scorcio di carriera lo hanno fatto entrare nei radar di parecchie compagini europee. Il Braga in Portogallo e la Roma in Italia hanno mostrato interesse nell'evoluzione dell'atleta".