Gesto da capitano vero di Alessandro Florenzi alla fine del primo tempo di Roma-Real Madrid. Negli istanti della prima frazione, Cengiz Ünder ha avuto una clamorosa occasione per portare in vantaggio i giallorossi. Si è trovato ad un paio di metri dalla porta di Courtois con il portiere battuto ma a spedito clamorosamente il pallone oltre la traversa.

Il numero 17 si è disperato ma subito dopo il duplice fischio dell'arbitro è arrivato Florenzi ad abbracciarlo e a consolarlo. Il numero 24 lo ha accompagnato verso le scalette degli spogliatoi invitando la tribuna ad applaudire il giovane turco.