Il prossimo tecnico della Roma, José Mourinho, ha scritto un editoriale sull'avanzamento degli europei, arrivati all'ultima giornata degli ottavi di finale. Il portoghese ha detto, dopo l'eliminazione del Portogallo, di tifare Italia, paese a cui è legato e difeso da due dei suoi prossimi giocatori, Cristante e Spinazzola:

"Senza il Portogallo nella competizione, mi sento legato all'Italia perché, come allenatore della Roma, ho giocatori in quella nazionale. Auguro il meglio a Leonardo Spinazzola che sta giocando molto bene e Bryan Cristante che arriva dalla panchina. L'Italia contro l'Inghilterra in finale sarebbe lo scenario perfetto per me, e ora sono un tifoso dell'Inghilterra. Mi piacerebbe che Harry Kane ricevesse il trofeo nelle sue mani da Aleksander Ceferin. Se batte la Germania li vedo a Wembley, in finale".