Dopo il consiglio federale e pochi giorni dopo l'annuncio da parte della Lega della nuova Coppa Italia (includerà solo i primi due campionati), il presidente Figc Gabriele Gravina si è espresso nuovamente sulla questione della formula dei campionati di serie A e B, annunciando che sarò sottoposta una riforma dei format che entrerebbe in vigore a partire dalla stagione 2023-24: «C'è un'idea e un progetto al quale ho lavorato e che sottoporrò a tutte le componenti, se questo si verificherà, già a partire dal 2023/24 avremo una Serie A a 18. Sta diventando un tema comune anche per altre federazioni, così come i playoff e i playout. Venerdì potrebbe essere il primo passo per discutere di questa riforma».